cielo del mese: OTTOBRE 2017

Sotto il segno di Andromeda

ottobre

È già Autunno, si sa, ed il cielo ce lo ricorda. Perfetto come un orologio torna a mostrarsi il quadrato di Pegaso, il grande asterismo che forma il corpo del cavallo alato, eletto rappresentante del cielo Autunnale. Ma basterà spostare lo sguardo da Est ad Ovest per vedere come ancora il triangolo estivo, e la Via Lattea in esso racchiusa, sia ben visibile ed alto nel cielo, segno di un’estate che ancora non ci vuole abbandonare.

Sulla sinistra di Pegaso troviamo la costellazione di Andromeda, resa celebre dalla presenza in essa della maestosa galassia M31, sorella maggiore della nostra Via Lattea. Facile da individuare, si può osservare anche con piccoli binocoli nei quali apparirà come un batuffolo bianco. Da cieli bui essa diventa visibile perfino ad occhio nudo tale è la sua luminosità. Si tratta di una galassia a spirale più massiccia della nostra via Lattea, posta appena a 2,5 milioni di anni luce da noi il che la rende parte del nostro gruppo locale di galassie, e senza ombra di dubbio l’oggetto più celebre del cielo autunnale non che uno dei più famosi e fotografati in assoluto. da ora e per tutto l’inverno inizia il periodo buono per osservarla, non fatevela scappare!

Inoltre il giorno 21 si avrà il picco annuale dello sciame meteorico delle Orionidi. La visibilità maggiore per le scie luminose si avrà dopo la mezzanotte, direzione est, con una media di circa 15 meteore all’ora, osservabili dal 2 Ottobre fino ai primi di Novembre.

 

LUNA – 5/10 Luna Piena

12/10 ultimo quarto

19/10 Luna nuova

28/10 primo quarto

 

PIANETI – Mercurio inosservabile per tutto il mese. Venere visibile prima dell’alba insieme a Marte. Giove Visibile al tramonto fino al 13, dopo di che scompare fino a Novembre, saturno è visibile nelle prime ore serali sempre in Ofiuco. Urano in opposizione al sole nei Pesci e Nettuno visibile fino a due ore dopo la mezzanotte in Acquario.

 

EVENTI ASTRONOMICI – 5/10 spettacolare congiunzione tra venere e Marte (23’) prima dell’alba, 6/10 segue la congiunzione Venere e Marte sempre prima dell’alba (21’); 21/10 massimo dello sciame meteorico delle Orionidi; 29/10 alle ore 3:00 torna in vigore l’ora solare

 

Passaggi visibili della ISS degni di nota

Data Ora inizio Altezza massima Magnitudine Direzione
1/10 19:16 53° -3.1 SO-NE
11/10 20:12 74° -4.0 NO-NE
14/10 19:11 88° -3.9 NO-SE

 

 

L’immagine mostra come apparirà il cielo il giorno 15/10 alle ore 21:00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *