Gruppo Astrofili Arezzo | Planetario ONLINE Il cielo nella storia dell’uomo – venerdi 18 Dicembre 2020
5637
post-template-default,single,single-post,postid-5637,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,, vertical_menu_transparency vertical_menu_transparency_on,qode-title-hidden,qode_grid_1300,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Planetario ONLINE Il cielo nella storia dell’uomo – venerdi 18 Dicembre 2020

Nuovo appuntamento con il PLANETARIO ONLINE del Gruppo Astrofili Arezzo.

“Orsa Maggiore”, certo. “Orsa minore”, perché no? “Orione”, senza dubbio.

Nella diretta della settimana scorsa abbiamo visto come i Greci si siano letteralmente inventati le proprie “cronache del giorno” posizionando sulla volta celeste le loro storie di vita quotidiana.

E come un gioco enigmistico, unendo i puntini delle stelle, dare vita a delle vere e proprie “soap opera”.

Le altre popolazioni come i Maya, Aztechi, Indiani, Polinesiani,  come si sono posti nei contronti degli oggetti celesti?

Anche per loro il cielo avrà rappresentato la tela su cui dipingere storie da tramandare?

Abbiamo tracce tangibili, come é avvenuto per i Greci?

E quali sono le differenze?

Chi (o cosa!) subentrerà ad Orione?

Ci farà chiarezza sull’argomento il socio Maurizio Bazzardi che si avvarrà di uno strumento di simulazione del cielo stellato per potervi permettere di seguire con facilità la spiegazione.

L’appuntamento é per

VENERDI 14 DICEMBRE 2020

ORE 21:30

DIRETTA PAGINA FACEBOOK “NUOVO GRUPPO ASTROFILI AREZZO”

 

 

 

 

 

Roberta Gori
roberta.gori@gmail.com
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

Contattaci